Home News Il 2021 del mercato Immobiliare tra rischi e opportunità – SOGIM

Il 2021 del mercato Immobiliare tra rischi e opportunità – SOGIM

by Sogim

Secondo l’Outlook 2021 Building resilience in global real estate portfolios, nel 2021 il mercato immobiliare potrà riprendersi dalla battuta d’arresto subita nell’ultimo anno, o almeno questo è quello che si aspettano gli investitori del settore.

Dal report risulta che l’interesse verso il settore della logistica sia in costante ascesa, insieme a quello del retail alimentare e il residenziale. 

Savills Investment Management è una società immobiliare attiva in tutto il mondo. La società gestisce un patrimonio immobiliare di circa 20,5 miliardi di euro.

Vediamo nello specifico tutti i trend dell’immobiliare italiano secondo l’outlook del 2021:

Logistica

Il settore vanta solidi fondamentali e il favore di sentiment particolarmente positivo da parte degli investitori. Secondo il sondaggio, oltre il 55% degli investitori hanno affermato  di stare pianificando di aumentare la propria esposizione al segmento logistica nel 2021, soprattutto tra le soluzioni core e core plus. La diversificazione di portafoglio potrebbe diventare cruciale nel 2021, con i detentori di capitali che potrebbero investire in nuovi beni rifugio. 

La problematica maggiore legata a questo settore rimane la mancanza di spazi di qualità e di una solida domanda supportata dall’e-commerce, mentre i punti di interesse principale sono in nord Italia: in particolare Milano, Verona e Bologna. 

Cresce la domanda per il last mile, e per la logistica di conservazione con il freddo.

Retail

Il caso del retail è da analizzare applicando le dovute distinzioni: se da una parte il settore delle attività food ha resistito bene, adeguando le strategie di business, dall’altra parte i negozianti hanno subito danni molto ingenti. Nello specifico, i settori che sono andati meglio sono il food retailing, il negozio di vicinato e gli outlet. 

In futuro ci si aspettano negozi che si adattino alle nuove tendenze e che siano in grado di soddisfare le esigenze dei consumatori, soprattutto per chi si occupa di vendita al dettaglio in posizioni lontane dal centro città.

Uffici

Al contrario di quanto si potesse immaginare, il mercato degli uffici rimarrà un asset sul quale le aziende continueranno a investire nonostante gli incentivi del lavoro agile. Bisognerà valutare l’impatto della disoccupazione ma di sicuro la presenza in ufficio rimane una componente fondamentale dell’attività produttiva, della creatività e della cultura aziendale.


Milano e Roma rimangono i principali mercati con i prezzi degli affitti che si sono stabilizzati, dopo i grandi aumenti prima della pandemia. 

Residenziale

Il settore residenziale, in particolare quello specializzato, può contare su dinamiche favorevoli di domanda e offertatrend demografici postivi e cambiamenti di stile di vita. A godere della crescita saranno il senior living in tutte le sue declinazioni, student housing ed il micro-living in affitto.
Per vedere il report completo clicca qui

Stai cercando un immobile industriale, commerciale o logistico? Hai bisogno di vendere o affittare?
Affidati ad esperti del settore.
Clicca qui per scriverci un e-mail : richieste@sogim.net
Oppure visita il nostro sito : http://www.sogim.net/

Related Posts

Leave a Comment